Matera Cambia - Movimento Politico per Matera ISCRIVITI
HOME       CONTATTI  
MATERA CAMBIA!      PROGRAMMA PER MATERA      MEDIA E INFORMAZIONI    
         
 
MATERA CAMBIA!
Politica attiva Pagina 4 di 12  Pagina Precedente | Pagina Successiva
 
 
Il Movimento Matera Cambia
Politica attiva
Beni Culturali
Il Candidato Sindaco
 
Iscriviti alla newsletter ISCRIZIONE NEWSLETTER
Invia questa pagina ad un amico INVIA QUESTA PAGINA
Cerca nel sito CERCA NEL SITO
 
 
Un Venerd́ nero per Matera?   06/04/2011
E’ stato un Venerdì nero il 1° aprile 2011, un brutto Pesce d’Aprile, per Matera e i materani ad opera del Partito del Mattone!

Il Partito del Mattone, come ampiamente anticipato in conferenza stampa, somma i voti di Pd, Pdl, IdV ed altri ex civici, conquista la maggioranza in Consiglio Comunale ed approva la deregulation del mattone e del cemento. Un semaforo verde al mattone incontrollato che illuderà ancora chi la casa non ce l’ha perchè non ha redditi sufficienti nè per acquistarla nè per prenderla in fitto ai prezzi di mercato attuali.

Nessuno nel Consiglio si è sognato di proporre una integrazione alla normativa del c.d. Piano Casa con protocolli obbligatori e specifici da stipulare con le imprese nei quali prevedere: organismi di controllo ad hoc (aggiuntivi a quelli ordinari) nonchè procedure sanzionatorie e clausole penali in caso di inadempienza ovvero di difformità tra i progetti ed il realizzato.

Con questo Piano Casa, il rischio fortissimo è che invece del tanto ventilato "housing sociale" prevalga il "dumping sociale" del PdM: il profitto dei palazzinari si farebbe beffe dei diritti sacrosanti dei materani ad avere una casa dignitosa in un contesto urbano vivibile, attrezzato e con un pò di verde. Una cosa è certa: il PdM farà prevalere sempre il profitto dei costruttori sul diritto alla casa.

E dal 1 aprile 2011, Matera è governata dal PdM. Le tessere di socio onorario per il Sindaco Adduce ed i suoi sodali, conquistate con merito sul campo, sono già in stampa. Diritto alla casa ed ad un urbanstica di qualità, addio?

Segreteria Partito del Mattone
 
     
  www.materacambia.it